1. Inicio
  2. Invertir
  3. Acciones
  4. Italia
  5. BIT
  6. Banca Generali (BGN)
  7. Infomación Financiera

Bilancio - Dati Fondamentali Banca Generali

Nombre de la Compañía:Banca Generali
Description:
Banca Generali è una realtà leader in Italia nella distribuzione integrata di prodotti finanziari, bancari ed assicurativi attraverso reti di consulenti finanziari. L’offerta di Banca Generali è tra le più complete del mercato e può contare su: reti di consulenti Banca Generali Private (Financial Planner, Private Banking e Wealth Management); BG Fund Management Luxembourg, la società di diritto lussemburghese per lo sviluppo e la gestione dei migliori prodotti di risparmio gestito; la società fiduciaria Generfid; la svizzera BG Valeur, specializzata nel wealth management; BG Saxo SIM in partnership con la danese Saxo Bank; una radicata presenza sul territorio grazie a 46 filiali e una rete di circa 2.000 consulenti finanziari; un evoluto sistema di home banking e il contact center digitale, per una piena operatività sui conti correnti.
CEO:Gian Maria MossaWWW Dirección sitio web:www.bancagenerali.com
Chairman:Antonio CangeriTelephone:040 7777111
Dirección:Via Machiavelli, 4Fax:
Town / City:TriesteEmail:giuliana.pagliari@bancagenerali.it
País:ItaliaISIN:IT0001031084
Postcode/Zip code:34132
 Precio Variación Precio [%] Bid Venta Volumen Máx. Mín.
 34 -0.07 [-0.21%] 34.01 34.04 216,505 34.2 33.93
 Apertura Gráfica Anterior Market Cap. Shares In Issue PPP/Volumen ROE (%) 52 Semanas
 34.08 34.07 3,972,955,658 116,851,637 - 29.23 23.81-37.36
(al cierre del días previos)
Cierre Anterior34.07
Market Cap.3,981,135,273
Shares In Issue116,851,637
Preferred Shares in issue-
Nonvoting Shares in issue-
Convertible Shares in issue-
Sample PeriodMáx.Mín.
1 año34.2833.71
4 Semanas34.9732.06
12 Semanas34.9730.00
1 año37.3623.81
3 Años43.5416.45
5 Años43.5416.45

30/6/202230/6/202131/12/202131/12/2020
Financial & Insurance Margin323,483439,198720,135632,394
Group Net Profit131,304190,098323,103274,919
Customer's Receivables10,751,7399,003,6079,635,4738,420,824
Gross Non-Performing Loans28,77628,88431,29231,676
Total Funding17,047,20114,895,84715,949,25512,995,292
Total Net Assets1,004,707990,4801,105,8671,184,504
Total Customer Funding14,768,60512,587,68113,593,62010,908,467
RISULTATI AL 30 GIUGNO 2022 – Il forte calo delle commissioni non ricorrenti (commissioni variabili) impatta decisamente sui risultati di Banca Generali nel primo semestre 2022, che non è però più gravato dagli accantonamenti straordinari effettuati nel secondo trimestre 2021.
Il margine di interesse è salito del 18,1% a 51,8 milioni grazie al significativo rialzo dei rendimenti obbligazionari (la banca detiene un portafoglio obbligazionario con duration di soli 1,4 anni e per il 51% a tasso variabile), oltre all’incremento degli attivi fruttiferi, ed anche gli utili da trading del portafoglio di proprietà sono balzati del 37,6% a 15,7 milioni Ma nel complesso le commissioni attive sono scese del 19,6% a 494,2 milioni, ed in particolare quelle ricorrenti sono aumentate del 6,5% a 478,6 milioni (+8,6% per le commissioni lorde di gestione in virtù dell’incremento delle masse) mentre le non ricorrenti (commissioni variabili) si sono ridotte del 90,6%, passando da 165 a soli 15,6 milioni.
E le commissioni bancarie e d’ingresso sono scese del 4,9% a 65,3 milioni per una maggiore esposizione al trading su obbligazioni e per la dinamica dei fondi.
Le commissioni passive sono aumentate del 3,4% a 238,2 milioni; ne sono derivate commissioni nette in diminuzione ben del 33,3% a 256 milioni.
Pertanto il margine di intermediazione primario si è ridotto del 28,1% a 307,8 milioni.
Il contributo della gestione finanziaria è invece balzato del 37,6% a 15,7 milioni (maggiori proventi da attività di copertura – da 2,4 a 11,7 milioni), ma in ogni caso il margine della gestione finanziaria e assicurativa si è ridotto del 26,4% a 323,5 milioni.
Sono state evidenziate rettifiche di valore in lieve aumento (ma sempre contenute) da 4,1 a 4,9 milioni, ed il risultato netto della gestione finanziaria e assicurativa è ammontato a 318,6 milioni (-26,8%).
Anche i costi operativi sono però scesi ben del 34,6% a 146,2 milioni, nonostante il costo del personale sia salito del 7,7% a 57,4 milioni (in presenza di un numero di dipendenti passato da 985 a 1.015 unità).
Infatti gli accantonamenti per rischi e oneri sono diminuiti da 105,1 a 20,4 milioni, dato che gli accantonamenti netti a fondi rischi “ordinari” sono diminuiti da 18,6 a 11,4 milioni (si è ridotta la componente non ricorrente relativa all’adeguamento dei tassi di attualizzazione utilizzati per le valutazioni statistico-attuariali), ma soprattutto il primo semestre 2021 aveva risentito di accantonamenti straordinari per ben 79,9 milioni.
Tuttavia l’utile ante imposte, pressochè coincidente con il risultato operativo netto, si è ridotto del 18,5% a 172,4 milioni e, dopo imposte per 41,1 milioni (tax rate in aumento dal 10,1% al 23,8%), si è giunti a un utile netto di 131,3 milioni, il 30,9% in meno rispetto ai 190,1 milioni al 30/6/2021.
Ed anche l’ebitda è sceso del 37,1% a 212,2 milioni.
Al 30/6/2022 la banca evidenziava un CET I Ratio pari al 15,2% ed un Total Capital Ratio pari al 16,3%.
Le masse totali sono ammontate a 80,9 miliardi (-5,6% da fine 2021 per effetto della dinamica negativa dei mercati finanziari); in particolare le soluzioni gestite (Fondi/Sicav e contenitori finanziari e assicurativi) sono diminuite del 10% a 39,8 miliardi e sono ammontate al 49,2% delle masse totali.
Le masse in prodotti assicurativi tradizionali (Ramo I) sono scese del 2,1% a 15,9 miliardi, le masse amministrate si sono attestate a 25,2 miliardi (-0,2%), di cui 12,5 di attivi in Conto Titoli, -6% da fine 2021, e 12,7 in Conti Correnti, +6,3% da inizio anno per effetto della volatilità dei mercati finanziari che ha dato luogo a una maggiore preferenza per la liquidità.
Le masse in consulenza evoluta (BGPA) sono scese dell’8% a 6,7 miliardi.
La raccolta netta nel primo semestre 2022 è stata di 3 miliardi (-19,7% rispetto al primo semestre 2021).RISULTATI 2021 – Chiude molto positivamente l’esercizio 2021 di Banca Generali.
Il margine di interesse è però sceso del 7% a 83,3 milioni (in un contesto in cui i tassi molto bassi si sono riflessi negativamente sui reinvestimenti degli attivi a scadenza), ma le commissioni nette sono balzate del 31,7% a 688,8 milioni, in quanto quelle attive sono salite del 25,9% a 1.163,2 milioni (ed in particolare quelle ricorrenti sono aumentate del 20,5% a 942,7 milioni mentre le non ricorrenti - commissioni variabili - sono balzate del 55,6% a 220,5 milioni).
Le commissioni passive sono invece aumentate del 18,2% a 474,4 milioni.
Il margine di intermediazione primario è quindi passato da 612,5 a 772,1 milioni (+26,1%) Il saldo della gestione finanziaria però è passato da un valore positivo per 19,9 milioni a uno negativo per 52 milioni, derivante per lo più da un accantonamento di 80,6 milioni per l’acquisto di titoli di cartolarizzazione di crediti sanitari riservati a clienti professionali e detenuti dalla clientela per un nozionale di 478 milioni.
L’offerta di acquisto di Banca Generali si è positivamente conclusa il 7 ottobre.
In ogni caso il margine della gestione finanziaria e assicurativa è salito del 13,9% a 720,1 milioni.
Sono state evidenziate rettifiche di valore (poco rilevanti) in aumento da 662.000 euro a 2,5 milioni, e di conseguenza il risultato netto della gestione finanziaria e assicurativa ha raggiunto 717,6 milioni (+13,6%).
I costi operativi sono saliti del 14,2% a 324,7 milioni; in aumento solo del 3,4%, a 107,8 milioni, il costo del personale (in presenza di un numero di dipendenti passato da 962 a 986 unità), mentre le altre spese amministrative sono salite del 9,6% a 103,7 milioni.
Gli accantonamenti netti a fondi rischi sono poi saliti da 45,6 a 66,8 milioni (maggiori oneri per fidelizzazione della rete per 4,8 milioni ed altre voci legate a rischi per 9,2 milioni), ed i contributi a fondi bancari sono aumentati da 11,3 a 15,5 milioni.
Comunque il risultato operativo netto è stato pari a 393 milioni (+13,1%) e, dopo perdite da partecipazioni (poco rilevanti) passate da 331.000 a 289.000 euro, l’utile ante imposte è aumentato da 347,3 a 392,7 milioni (+13,1%).
Dopo imposte per 69,6 milioni (tax rate in diminuzione dal 20,8% al 17,7% per effetto di un beneficio fiscale di 8,5 milioni derivante dall’affrancamento di valori di avviamento, marchi e attività immateriali), si è giunti a un utile netto di 323,1 milioni, il 17,5% in più rispetto ai 274,9 milioni al 31/12/2020.
Ed anche l’ebitda è passato da 423,4 a 572,7 milioni (+35,3%).
Il dividendo ammonta a 1,95 euro per azione, di cui la prima tranche da 1,15 euro in pagamento dal 25 maggio 2022 e la seconda da 0,8 euro in pagamento dal 22 febbraio 2023.
Al 31/12/2021 la banca evidenziava un CET I Ratio pari al 16,3% ed un Total Capital Ratio pari al 17,4%.
Va ricordato anche che dopo il pagamento, dal 24 novembre 2021, della prima tranche del dividendo 2019 – 2020 pari a 2,7 euro per azione, è stata confermata la seconda tranche da 0,6 euro per azione, per un monte dividendi complessivo di 70.110.982 euro interamente a valere sulla riserva utili a nuovo degli esercizi precedenti, in pagamento dal 23 febbraio 2022.
30/6/202230/6/202131/12/202131/12/2020

Attivo Fruttifero

13,372,42310,175,50610,873,5949,024,388
Crediti verso la clientela10,751,7399,003,6079,635,4738,420,824
Crediti verso banche2,015,9731,125,6351,218,138595,742
Attività finanziarie totali604,71146,26419,9837,822

Cassa e disponibilità liquide

----

Attività materiali e immateriali

----
Attività materiali----
Attività immateriali----
di cui: Avviamento88,07386,97388,07386,973

Attività fiscali

----

Riserve tecniche a carico dei riassicuratori

----

Attività in via di dismissione

----

Altre attività

----

Totale Attivo

17,685,31215,685,52216,191,61013,176,989

Massa Amministrata

17,047,20114,895,84715,949,25512,995,292
a) Patrimonio Netto di Gruppo1,004,225990,2051,105,5541,184,258
b) Patrimonio Netto di Pertinenza di Terzi482275313246
c) Fondo TFR4,0564,5594,3354,936
d) Passività  Fiscali----
e) Fondi per Rischi e Oneri230,166278,369226,508187,336
f) Raccolta Fiduciaria15,612,34613,465,08614,412,35411,506,596
di cui: Debiti verso clientela14,768,60512,587,68113,593,62010,908,467
di cui: Titoli in circolazione----
di cui: Debiti verso banche843,741877,405818,734598,129
g) Passività  finanziarie totali----
Riserve tecniche----

Passività di attività in via di dismissione

----

Altre passività

----

Totale passivo

17,685,31215,685,52216,191,61013,176,989
30/6/202230/6/202131/12/202131/12/2020
Margine interesse51,84443,88483,33489,644
Commissioni nette255,981383,935688,756522,811
Premi netti----
Saldo proventi (oneri) assicurativi----
Risultato netto gestione assicurativa----

Margine intermediazione primario

307,825427,819772,090612,455
A) Proventi / oneri su attività passività finanziarie----
a) Dividendi e Proventi Simili1,1261,0561,0842,328
b) Risultato Netto Attività di Negoziazione----
c) Risultato Netto Attività di Copertura----
B) Utile (perdita) da cessione o riacquisto2,4645,19718,15415,293
C) Risultato netto delle attività / passività finanziarie al fair value----
a) Risultato netto attività valutate al fair value----
b) Risultato netto passività valutate al fair value----

Ricavi gestione finanziaria (A+B+C)

15,65811,379-51,95519,939

Margine gestione finanziaria e assicurativa

323,483439,198720,135632,394
Rettifiche / riprese di valore nette per deterioramento di:-4,857-4,051-2,524-662
a) Crediti----
b) Altre Attività Finanziarie----
Risultato netto gestione finanziaria e assicurativa318,626435,147717,611631,732

Costi operativi

146,178223,544324,576284,111
a) Spese Amministrative157,192140,829311,634280,509
di cui: Spese per il Personale57,38553,290107,844104,272
b) Rettifiche di Valore su Attività Materiali----
c) Rettifiche di Valore su Attività Immateriali----
d) Accantonamenti per Rischi e Oneri-20,392-105,073-66,830-45,609
e) Altri Proventi (Oneri) di gestione49,02339,44089,54274,965

Risultato operativo netto

172,448211,603393,035347,621

Altri proventi (oneri)

-58-109-289-331
a) Utili (Perdite) delle Partecipazioni-58-109-266-341
b) Risultato Netto Valutazioni al Fair Value Attvità Materiali e Immateriali----
c) Rettifiche di Valore dell'Avviamento----
d) Utili (Perdite) Cessione di Investimenti---2310
Utile (perdita) atitività corrente al lordo delle imposte----
Imposte41,10121,41469,63972,396
Utile (perdita) attività corrente al netto delle imposte----
Utile (perdita) netto attività in dismissione----
Utile (perdita) netto del periodo131,289190,080323,107274,894
Utile (perdita) di pertinenza di terzi-15-184-25
Utile (perdita) netto del Gruppo131,304190,098323,103274,919
Su Consulta Reciente
BIT
BGN
Banca Gene..
Regístrese ahora para ver estas acciones en su Monitor streaming ADVFN.

Usted puede agregar y ver hasta 110 símbolos de sus acciones favoritas al mismo tiempo y completamente gratis.

Inicie sesión en ADVFN
Regístrase ahora
Cotizaciones PLUS están en tiempo real. Cotizaciones NYSE y AMEX están con retraso de por lo menos 20 minutos.
El resto de las cotizaciones están con retraso de por lo menos 15 minutos al menos que se indique lo contrario.

Al acceder a los servicios disponibles de ADVFN usted acepta quedar sujerto a los Términos y Condiciones

P: V:mx D:20230129 09:08:23