1. Inicio
  2. Invertir
  3. Acciones
  4. Italia
  5. BIT
  6. Fine Foods & Pharmaceuticals NTM SpA (FF)
  7. Infomación Financiera

Bilancio - Dati Fondamentali Fine Foods and Pharmaceuticals NTM

Nombre de la Compañía:Fine Foods and Pharmaceuticals NTM
Description:
Fine Foods and Pharmaceuticals N.T.M. opera nel settore dello sviluppo e della produzione in conto terzi (contract development and manufacturing organization, ‘CDMO’) di forme solide orali destinate all’industria farmaceutica e nutraceutica e nella cosmetica dei biocidi e dei dispositivi medici. Conta oltre 100 clienti e genera a giugno 2022 circa il 45% dei propri volumi di vendita all’estero.
CEO:Giorgio FerrarisWWW Dirección sitio web:www.finefoods.it
Chairman:Marco Francesco EigenmannTelephone:035 4821382
Dirección:Via Berlino, 39Fax:035 4821588
Town / City:Zingonia - VerdellinoEmail:ir@finefoods.it
País:ItaliaISIN:IT0005215329
Postcode/Zip code:24040
 Precio Variación Precio [%] Bid Venta Volumen Máx. Mín.
 8.04 -0.17 [-2.07%] 8.04 8.1 6,650 8.25 8.04
 Apertura Gráfica Anterior Market Cap. Shares In Issue PPP/Volumen ROE (%) 52 Semanas
 8.08 8.21 177,363,405 22,060,125 - -0.97 7.32-13.60
(al cierre del días previos)
Cierre Anterior8.21
Market Cap.181,113,626
Shares In Issue22,060,125
Preferred Shares in issue-
Nonvoting Shares in issue-
Convertible Shares in issue-
Sample PeriodMáx.Mín.
1 año8.377.97
4 Semanas8.377.97
12 Semanas8.697.80
1 año13.607.32
3 Años19.007.32
5 Años19.007.32

30/6/202230/6/202131/12/202131/12/2020
Sales and Services Revenue100,58098,614192,640171,955
EBITDA7,83812,86319,56321,121
EBIT5406,4555,0359,484
Group Result-6,036-6,467-1,42713,364
Net Result-6,036-6,467-1,42713,364
Cash Flow----
Total Net Assets136,874153,260147,217141,006
Net Financial Position-42,15120,657-15,67442,760
RISULTATI AL 30 GIUGNO 2021 – Fine Foods NTM, approdata allo STAR il 9 luglio 2021, ha chiuso il primo semestre 2021 con ricavi in forte aumento ma in rosso a causa di oneri finanziari di natura non ricorrente.
Il giro d’affari è balzato del 30,7% a 98,6 milioni, ed in particolare i ricavi della business unit Food sono passati da 54,2 a 73,3 milioni (+35,2%), mentre quelli del segmento Pharma da 21,2 a 19,3 milioni (-9%), ma per effetto dei rallentamenti dovuti al trasferimento delle produzioni farmaceutiche dalla sede di Nembro a quella di Brembate.
Inoltre vi è stato il contributo della neo-acquisita Pharmatek per 6 milioni.
I ricavi del gruppo in Italia sono saliti del 19,3% a 35,2 milioni, e quelli all’estero ben del 38% a 63,4 milioni.
Gli altri proventi, poco rilevanti, sono quasi raddoppiati da 615.000 euro a circa 1,2 milioni, per lo più a seguito di maggiori costi rifatturati ai clienti.
I costi per consumi di materie prime sono saliti in misura lievemente superiore al fatturato (+31,1% a 59,6 milioni), mentre meno accentuato è stato l’incremento degli altri costi.
Quelli del personale sono saliti del 20,6% a 17,4 milioni, sia per l’ingresso di Pharmatek sia per il maggior peso del personale interinale.
I costi per servizi sono aumentati del 26,3% a 9,2 milioni e gli altri costi operativi, peraltro poco rilevanti, del 17,2% a 717.000 euro.
Così, nel complesso l’ebitda è balzato da 8,2 a 12,9 milioni (+56%); su base rettificata degli oneri non ricorrenti (nel 2021 per translisting, nel 2021 anche per emergenza Covid) sarebbe invece passato da 8,9 a 13,1 milioni (+46,9%).
Dopo ammortamenti in aumento da 5,6 a 6,4 milioni, l’ebit è più che raddoppiato da 2,6 a 6,4 milioni (e anche su base rettificata sarebbe passato da 3,3 a 6,7 milioni).
Ma come si è detto il saldo della gestione finanziaria è passato da un valore positivo per 3,3 milioni a uno negativo per 10,5 milioni, in entrambi i casi per effetto di valutazione a fair value dei warrant.
Al 30/6/2021 la società disponeva di una liquidità netta di 20,7 milioni, in diminuzione rispetto ai 42,8 milioni di fine 2020 essenzialmente per effetto dell’acquisizione di Pharmatek con un esborso di 17,2 milioni.
Si è quindi passati da un utile ante imposte di circa 6 milioni a una perdita ante imposte di 4,1 milioni, ma su base rettificata l’utile ante imposte sarebbe balzato da 2,9 a 8,9 milioni.
Dopo imposte in aumento da 1,2 a 2,4 milioni (tax rate del 20,3% nel primo semestre 2020), si è passati da un utile netto di 4,7 milioni a una perdita netta di 6,5 milioni.
Su base rettificata l’utile netto sarebbe invece balzato da 1,5 a circa 6,5 milioni.
RISULTATI 2020 - Risultati in crescita e ritorno all’utile per Fine Foods NTM nell’esercizio 2020 (per la prima volta sono stati adottati i principi contabili IAS/IFRS e per omogeneità sono stati ricalcolati i risultati 2019 che, in base ai principi contabili OIC, evidenziavano invece un utile netto di 6,1 milioni).
Il giro d’affari è salito da 159,7 a circa 172 milioni (+7,7%), ed in particolare i ricavi della business unit Food sono passati da 119,2 a 132 milioni (+10,7%), e quelli del segmento Pharma da 40,5 a 40 milioni (-1,2%).
I ricavi in Italia sono diminuiti del 2,8% a 56,5 milioni, mentre quelli all’estero sono saliti del 13,8% a 115,4 milioni.
Inoltre sono stati conseguiti altri ricavi in aumento da 2,4 a circa 5 milioni, di cui 3,3 ricevuti a titolo di risarcimento da parte di un cliente per una campagna di produzione conclusa senza il ritiro del prodotto, oltre a 1,1 milioni riferiti a addebiti di spese e imballi alla clientela.
I costi per consumi di materie prime sono saliti in misura superiore al fatturato (+12,7% a 108,8 milioni), mentre meno accentuato è stato l’incremento del costo del personale (+8,8% a circa 31 milioni, in presenza di un numero di dipendenti passato da 570 a 607 unità).
I costi per servizi sono invece diminuiti del 13% a poco meno di 15 milioni e gli altri costi operativi, peraltro poco rilevanti, del 41,7% a 1,1 milioni.
Così, nel complesso l’ebitda è passato da 17,5 a 21,1 milioni (+20,6%); su base rettificata degli oneri non ricorrenti (passati da 2,8 a 1,2 milioni), sarebbe invece passato da 20,3 a 22,3 milioni (+9,9%).
Dopo ammortamenti in aumento da 9,4 a 11,6 milioni, l’ebit è salito da 8,1 a 9,5 milioni (+16,4%; su base rettificata l’ebit sarebbe diminuito del 2,5% a 10,7 milioni).
Il saldo della gestione finanziaria è passato da un valore negativo per 8 milioni a uno positivo per 7,2 milioni, in entrambi i casi per effetto di valutazione a fair value della gestione titoli patrimoniale.
Al 31/12/2020 la società disponeva di una liquidità netta di 42,8 milioni, in aumento rispetto ai 24,4 milioni di fine 2019 grazie alla generazione di cassa, che ha consentito di sostenere gli investimenti effettuati, il buy-back e la distribuzione di dividendi.
Così l’utile ante imposte è passato da soli 115.000 euro a 16,7 milioni (su base rettificata sarebbe invece sceso da 15,5 a poco meno di 13 milioni, -16,4%).
Dopo imposte per 3,3 milioni (tax rate del 19,9%), si è passati da una perdita netta di 2,8 milioni a un utile netto di 13,4 milioni.
Su base rettificata l’utile netto sarebbe sceso del 21,2% a 9,3 milioni.
Il dividendo ammonta a 0,14 euro per azione, in pagamento dal 5 maggio 2021.
La società ha avviato la procedura per il passaggio dall’Aim Italia al MTA, eventualmente segmento STAR.
30/6/202230/6/202131/12/202131/12/2020
Avviamento15,90812,56315,908-
Attività immateriali----
Immobilizzazioni Materiali110,82495,477108,86693,769
Investimenti Immobiliari----
Partecipazioni e altre attività finanziarie----
Altre Attività non Correnti----

Totale Attività non Correnti

----
Rimanenze42,55726,36235,05019,647
Crediti Commerciali41,76324,65529,43312,660
Altre Attività Correnti----
Liquidità e Disponibilità Finanziarie----

Totale Attività Correnti

----
Attività destinate alla vendita----

Totale Attivo

318,265247,782302,810207,437
Capitale Sociale22,77022,77022,77022,601
Azioni Proprie----
Riserve120,140136,957125,874105,041
Utile (Perdite) d'Esercizio-6,036-6,467-1,42713,364

Patrimonio Netto di Gruppo

136,874153,260147,217141,006
Patrimonio netto di Terzi----

Patrimonio netto Complessivo

136,874153,260147,217141,006
Debiti Finanziari a Lungo Termine96,17535,81141,75815,840
Fondo TFR e altri fondi del personale2,4951,3953,0111,063
Fondo per rischi e oneri273-36-
Altre passività non correnti----

Totale Passività non correnti

----
Debiti Finanziari a Breve Termine38,52718,32269,00616,351
Debiti Commerciali33,42726,52432,53222,722
Altre Passività correnti----

Totale Passività correnti

----
Passività correlate ad attività destinate alla vendita----

Totale passivo

318,265247,782302,810207,437
30/6/202230/6/202131/12/202131/12/2020
Ricavi delle vendite e delle prestazioni100,58098,614192,640171,955
Altri ricavi2331,1942,6054,997

Totale ricavi

100,81399,808195,245176,952
Costo del venduto----
Utile lordo industriale----
Spese generali e amministrative----
Spese di ricerca e sviluppo----
Spese di vendita----
Altri ricavi (costi) operativi netti----
Altri proventi (oneri) non ricorrenti----
Variazione delle rimanenze----
Consumi di materie prime60,55259,643118,684108,944
Costo del personale19,63017,43134,82330,973
Costi per servizi12,0689,15420,83914,975
Altri costi operativi7257171,336939
Altri proventi non ricorrenti----
Altri oneri non ricorrenti----
EBITDA7,83812,86319,56321,121
Ammortamenti7,2986,40813,40111,637
Accantonamenti per rischi, oneri e svalutazioni--1,127-
EBIT5406,4555,0359,484

Saldo gestione finanziaria

-6,434-10,526-9,6257,199
a) Proventi Finanziari8233657
b) Oneri Finanziari596366764510
c) Altri Proventi (Oneri) Finanziari-5,846-10,183-8,8977,652
Ripristini (svalutazioni) / Plusvalenze (Minusvalenze)----

Risultato prima delle imposte

-5,894-4,071-4,59016,683
Imposte sul reddito1422,396-3,1633,319
Risultato netto attività di funzionamento----
Risultato attività destinata a cessare----

Risultato netto

-6,036-6,467-1,42713,364
Risultato di pertinenza di terzi----
Risultato di pertinenza del Gruppo-6,036-6,467-1,42713,364
Su Consulta Reciente
BIT
FF
Fine Foods..
Regístrese ahora para ver estas acciones en su Monitor streaming ADVFN.

Usted puede agregar y ver hasta 110 símbolos de sus acciones favoritas al mismo tiempo y completamente gratis.

Inicie sesión en ADVFN
Regístrase ahora
Cotizaciones PLUS están en tiempo real. Cotizaciones NYSE y AMEX están con retraso de por lo menos 20 minutos.
El resto de las cotizaciones están con retraso de por lo menos 15 minutos al menos que se indique lo contrario.

Al acceder a los servicios disponibles de ADVFN usted acepta quedar sujerto a los Términos y Condiciones

P: V:mx D:20230209 00:03:15